Approfondimenti

Cos’è la pensione di reversibilità e a chi spetta?

La pensione di reversibilità è il trattamento riservato ai “superstiti” del pensionato o del lavoratore deceduto (in questo caso viene definita “pensione indiretta”). La prestazione economica viene erogata dall’ Inps.
Oggi è legata al reddito Irpef.

A chi spetta?

  • Al coniuge (anche se separato o divorziato, se titolare di un assegno di mantenimento)
  • Ai figli (se alla data del decesso del genitore non hanno ancora raggiunto la maggiore età. Se sono studenti o universitari tra i 18 e i 26 anni, e ancora a carico alla data della morte del parente. E se sono inabili, cioè con problemi fisici o mentali)
  • Ai nipoti minori (anche se non formalmente affidati) se a carico degli ascendenti (nonno o nonna) alla data della loro morte
  • In assenza di altre figure, a fratelli celibi e inabili e a sorelle nubili e inabili, a carico della persona defunta, se non sono già titolari di una pensione.
 

Quando si riceve?

La pensione di reversibilità si riceve il 1° giorno del mese successivo a quello del decesso del lavoratore o del pensionato, a prescindere dalla presentazione della domanda.
 
A quanto ammonta?
La pensione di reversibilità si calcola sulla base dell’assegno percepito dalla persona scomparsa, oppure in base alla pensione che il defunto già percepiva.
La legge prevede importi variabili in base alla situazione familiare:
  • 60% della pensione solo se c’è il coniuge
  • 70% per un figlio
  • 80% per il coniuge e un figlio o due figli senza coniuge
  • 100% per il coniuge e i figli sono più di tre
  • 15% per ogni altro familiare, diverso dal coniuge, figli e nipoti.
 

L’erogazione dura per sempre?

No. Il diritto alla pensione per i superstiti può cessare se il coniuge si risposa, se viene meno lo stato di inabilità di colui che la percepisce, se i figli universitari terminano o interrompono gli studi e, al compimento del 26esimo anno di età.

 

RICHIEDI UN APPUNTAMENTO

La giornata dedicata a Te e alle tue necessità è:
Martedì pomeriggio
presso gli uffici de LA CATTOLICA
in Via Cassini, 22/I a Torino

Vai

Seguici su:

Contatti

}

orari

I nostri uffici sono aperti
dal Lunedì al Venerdì:
dalle 8.00 alle 12.00 e
dalle 15.00 alle 18.00.

Sabato:
dalle 8.00 alle 12.00.

servizi 24 ore su 24

Tutto l'anno, compresi giorni festivi.

Il Nostro Personale resta sempre a completa disposizione della clientela ed è sempre raggiungibile attraverso il numero verde

Richiedi informazioni

    Nome *
    Cognome *
    La tua Email *
    Telefono *
    Messaggio *



    Open chat